Gender Reveal
Gravidanza Mese per mese

Gender Reveal: scopriamo il sesso del bambino

Il Gender Reveal Party è una festa molto popolare negli USA, ma che sta spopolando anche in Italia, e viene organizzata per rivelare a tutti il sesso del nascituro.

In genere viene organizzata a metà gravidanza, dopo la morfologica in modo che il sesso possa essere sicuro ed il rischio di aborto del primo trimestre è superato.

Ci sono tanti modi per rivelare il sesso del bambino, alcuni semplici altri più stravaganti.

Come organizzare il Gender Reveal?

L’organizzazione è davvero importante, anche perchè sarà una festa indimenticabile!

La cosa principale è mettere da parte la curiosità, anche se sono sicura che non farai altro che guardare l’ecografia e cercare di capire il sesso, anche io ho fatto così!

Durante l’eco chiedere al ginecologo di scrivere su un biglietto il sesso, che poi consegnerai ad una persona fidata, che sarà colei che ti aiuterà nell’organizzazione e nei preparativi……..

Il tema

Di temi tra cui scegliere ce ne sono tanti.

Principe o Principessa, Re o Regina e ciò che più ci piace, più si crea più c’è bisogno di impegno.

Io ho scelto il classico BOY OR GIRL… preferisco la semplicità…

Tutto ciò che occorre: Reginamia eventi

Ed eccoci ai preparativi….

Bisogna prendere tutto ciò che occorre per la festa, meglio da un unico fornitore.

Io mi sono affidata a REGINA MIA EVENTI, tutto ciò che serve curato nei minimi dettagli e personalizzato in base al tema e a tutto ciò di cui si ha bisogno.

Ora vi elenco tutto ciò che occorre per il Gender Reveal:

  • Striscione “Boy or Girl?”
  • Palloncini azzurri e rosa
  • Piatti e bicchieri azzurri e rosa
  • Posate azzurre e rosa
  • Tovaglie azzurre e rosa
  • Gadget a tema (se vi piace)

Svelare il mistero

Questa è la parte che tutti attendono, ma vediamo come…

Sono tantissime le idee per poterlo fare in grande stile, possiamo optare per:

  • fuochi artificiali del colore del sesso
  • la torta che all’interno una volta tagliata svela il colore del sesso
  • una grande scatola dalla quale una volta aperta escono i palloncini del colore del bambino
  • la Piñata apprezzata da grandi e bambini dalla quale una volta rotta usciranno coriandoli colorati
  • il classico pallone nero Boy or Girl? che una volta bucato con coriandoli colorati svela il sesso

Cibo e bevande

Mai lasciare gli invitati senza qualcosa da sgranocchiare o bere…

Io l’ho fatto dopo cena ed ho optato per qualcosa di salato come patatine e taralli e qualcosa di dolce come torta e dolcetti,

per le bevande, invece, dipende molto anche dalla stagione, io l’ho fatto in estate per questo ho preso birra, aperitivo, thè, coca cola e aranciata, ma potete prendere ciò che volete e che più vi piace in base alla vostra cultura.

Il mio Gender Reveal

Lo so che siete curiose!

Ora vi mostro il mio Gender Reveal, dove grazie all’azienda Reginamia eventi ho avuto la possibilità di avere tutto coordinato alla perfezione, curato nei minimi dettagli da me insieme a loro che hanno soddisfatto la mia richiesta nei tempi stabiliti.

Gender Reveal

Prossimamente vi racconterò anche del Baby Shower un evento favoloso e pieno di emozione.

Ricordatevi che questa festa è organizzata per ridere, per stare insieme e ritrovarsi, poco importa se il bambino sia maschio o femmina, la cosa importante è che sia amato dalle persone che lo circondano e possa percepirlo anche dal pancione di mamma.

Famiglia dove la vita inizia e l’amore non finisce mai

Vi potrebbe interessare:

Secondo trimestre di gravidanza

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.