Metodo Montessori
Casa bimbo

Montessori per genitori: avere casa a prova di bambino

Metodo Montessori

Il metodo Montessori è uno dei più conosciuti al mondo.

Le attività dentro casa sono fondamentali per aumentare l’indipendenza del bambino e per renderlo sempre partecipe della quotidianità di tutta la famiglia, dare al bambino dei compiti ed insegnare a farli in autonomia è davvero importante, come sistemare i vestiti, mettere i sui piatti, bicchiere e posate sia a tavola che nello zainetto, ma anche prepararsi i capi la sera prima per il giorno successivo.

Montessori per genitori

Montessori per genitori è importante per dare ai genitori il giusto input ad allestire casa a prova di bambini, anche perchè i bambini sono molto curiosi ed attenti a tutto ciò che fanno i genitori.

Non bisogna stravolgere la propria abitazione, basta avere alcuni accorgimenti per rendere l’ambiente adatto allo sviluppo del bambino.

Metodo Montessori

Altezza del bambino

Una delle cose importanti da fare è avere tutto ad altezza di bambino, per rendere al piccolo le attività più facili, come ad esempio i ganci per appendere i giubbini, oppure ceste per le scarpe o per mettere i panni sporchi una volta tolti.

Abbigliamento

Molto importante secondo il metodo montessori è dare l apossibilità al bambino di vestirsi autonomamente. Bisogna insegnare a farlo da soli molto presto ed aiutarli solo in caso di necessità. I vestiti dovrebbero essere riposti in cassetti ai quali il bambino può accedere tranquillamente, in cassetti o armadi adatti alla loro statura.

Pranzo e Cena

I bambini devono essere coinvolti continuamente anche durante il pranzo o la cena.

Proprio per questo è bene insegnare loro a prepararsi da soli il loro posto a tavola. Sistemando i loro piatti, bicchieri e posate in post accessibili a loro.

Faccende domestiche

La domenica per noi è giorno di pulizie, ed è bello essere coinvolti tutti in questa attività.

i bambini ne sono felici e si sentono un pò grandi.

Naturalmente non saranno loro a lavare casa, ma con un piccolo panno possono spolverare e riordinare la cameretta e giochi, in questo modo saranno più autonomi e avranno più cura delle loro cose.

Queste sono solo alcune delle attività nelle quali possiamo coinvolgere i più piccoli, ma ognuna di noi in base alle proprie esigenze può crearne una sempre prestando attenzione alla sicurezza dei propri bambini.

Facebook Comments

5 Comments

  1. Il metodo Montessori, da quel che so, è universalmente conosciuto dai pedagogisti come il migliore al mondo. Non lo conosco in maniera approfondita, ma spero che comunque indichi anche l’importanza di stabilire delle regole e di saperle rispettare.

  2. Sono decisamente pro il metodo Montessori. Bambini d’oggi crescono completamente impreparati alla vita da adulti e bisogna introdurli in tutte le attività di casa quotidiane sin da piccoli. Giusto cosi come venivamo cresciuti noi 30 anni fa.

  3. quando si hanno dei bambini piccoli in casa è davvero importante gestire bene la casa….. i tuoi consigli sono davvero preziosi

  4. Veronica says:

    L’idea che i bambini vengano coinvolti in modo attivo e autonomo a partecipare alle attività della famiglia è molto interessante.

  5. grazie mille per questo post, mi hai letteralmente aperto un mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.