sdraietta o altalena quale scegliere
Casa Casa bimbo LifeStyle Prodotti mamma e bimbo

Sdraietta e altalena neonato da quanti mesi si può usare?

Quando usare questo tipo di supporto?

 

Le sdraiette e le altalene per i neonati possono essere usate si da piccolissimo, in quanto sono omologate e predisposte da 0+.

 

Possiamo definirli due supporti che vengono in aiuto dei genitori in alcuni momenti della giornata.

Possono essere utilizzati quando il bambino è in grado di vedere cosa lo circonda avendo un supporto che gli permetta di avere una visuale maggiore, mentre la mamma fa le faccende o si occupa di eventuali altri figli.

L’unico accorgimento deve stare nel non lasciarlo mentre dorme in uno di questi due supporti, per farlo dormire più comodamente possibile, nella sua culletta.

 

 

L’altalena

L’altalena è un valido supporto che permette al bambino di guardarsi intorno ma anche di rilassarsi grazie sia alla sua oscillazione e vibrazione.

Anche le melodie che produce sono molto rilassanti per il neonato e le nuove sono donate anche dei suoni bianchi che sono i suoni naturali con cui il neonato riesce ad addormentarsi più tranquillamente.

Grazie ai giochini il neonato con il passare dei mesi, li troverà un gioco divertente e colorato con cui prendere confidenza.

Questo tipo di supporto si può utilizzare fino ai 9 kg del bambino, e fino a quando il bambino non si muove di continuo perchè in quel caso può essere molto pericoloso.

 

sdraietta o altalena per rilassarsi

Sdraietta

 

La sdraietta fa sentire il piccolo più vicino alla famiglia, soprattutto se si hanno fratellini.

Grazie a questo supporto si permette al bambino/neonato, di stare in compagnia restando in sicurezza, in quanto ha un sostegno per la schiena, per la testa e il collo.

Dondola naturalmente senza aver bisogno di cavi e batterie, facile da chiudere e trasportare grazie anche alla sua leggerezza, e può essere usata fino ai 2 anni del bambino.

sdraietta o altalena per il neonato

La mamma è sempre la mamma

 

L’altalena e la sdraietta sono due utilissimi supporti sia per dare la possibilità al bambino di guardarsi in giro o stare a stretto contatto con fratellini e cuginetti, sia per la mamma che ha la possibilità di sbrigare faccende che sono impossibili con lui tra le braccia, soprattutto se dorme poco.

Però tra una dondolata e un altra, si arriva alla conclusione che ogni bimbo ha bisogno della sua mamma ed ogni mamma ha bisogno di lui.

Vi consiglio anche:

Cuscino neonato per evitare sindrome testa piatta

 

Facebook Comments

12 Comments

  1. stefania says:

    bellissimo articolo lo devo proporre alla mia amica anche lei da poco mamma come te.

  2. bellissimo post ricco di molti dettagli, è sempre un piacere leggerti e seguirti ci fai scoprire tante cose.

  3. adoro, mi sa che me lo regalerò anche io, mi ha molto intrigato e incuriosito. da acquistare di corsa aggiungerei.

  4. Giusy Loporcaro says:

    Bellissimo il tuo cucciolotto!
    Mia figlia aimè non è stata un’amante delle sdraiette al contrario invece dei miei nipotini che si addormentavano anche su!

  5. L’altalena l’adora moltissimo anche mio nipote perchè si rilassata tanto, grazie per le dritte ^^

  6. Veronica says:

    Quando eravamo piccole non c’erano questi comfort, li trovo utilissimi per bimbi e famiglia!

  7. condiviso il tuo pensiero non c’è sdraietta o altro che tag, la mamma è sempre la Mamma…… meglio di un suo abbraccio non c’è nulla….

  8. Polvere diSogni says:

    già, la mamma è sempre la mamma, però questi due accessori aiutano molto durante la giornata!

  9. tonia araldi says:

    Mia cognata partorirà tra un mese ed è indecisa su quale accessorio orientarsi..magari le faccio leggere il tuo articolo cosi’ puo’ farsi un idea sulla tua esperienza.

  10. accessori utili alle mamme e che fanno stare i bimbi comodi e a divertersi per un pò mentre si fa qualche faccenda di casa

  11. si vede che il tuo bimbo è molto rilassato, ha un sorriso magnifico….. il tuo post è ricco di info….

  12. Anche io ho usato la sdraietta per mia figlia sin da quando era piccolissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.